Nazionale: è ballottaggio tra Sensi, Cristante e Pessina per il prossimo Europeo

0
209

Inter, il centrocampista Stefano Sensi potrebbe essere lasciato a casa dal tecnico Roberto Mancini e non partecipare all’imminente Europeo che inizierà il prossimo 11 giugno proprio con la sfida tra la nostra Nazionale e quella della Turchia

Calciomercato Inter
Stefano Sensi in azione (Getty Images)

NAZIONALE SENSI A RISCHIO TAGLIO/ Gli Europei 2021, che si sarebbero dovuti svolgere lo scorso anno, inizieranno il prossimo 11 giugno con l’Italia subito impegnata nella gara inaugurale con la Turchia. Oggi il commissario tecnico Roberto Mancini, dovrà mandare a casa 9 giocatori, visto che inizialmente ne aveva convocati 35, a cui andavano aggiunti i due calciatori del Chelsea che hanno vinto ieri la Champions League, Emerson Palmieri e Jorginho. Secondo Sky Sport, il centrocampista dell’Inter Stefano Sensi dovrebbe essere l’unico nerazzurro che rischia di essere lasciato a casa, oppure essere inserito nella lista delle due riserve che in caso di necessità, ed entro la partita con la Turchia, potrebbero essere richiamate. Per le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, conferme su Hakimi-Psg | I dettagli

L’allenatore dovrà scegliere, sempre secondo il canale sportivo satellitare, tra l’interista, il romanista Cristante e l’atalantino Pessina. Sicuri di essere inseriti nella lista dei 26 invece sia Alessandro Bastoni che Nicolò Barella, con buone possibilità, soprattutto per il centrocampista, di partire titolare nella sfida con la Turchia.