Interlive.it | Il punto su Hakimi tra Bayern e trattativa Inter-Psg

0
1128

L’Inter ha detto no alla proposta da 60 milioni di euro del Psg. Hakimi piace anche al Bayern Monaco, ma ecco qual è la situazione

Inter
Achraf Hakimi (Getty Images)

Questa mattina è stato rilanciato l’interesse del Bayern Monaco per Hakimi. Il laterale marocchino piace da tempo al club bavarese, anche perché da vicino ha potuto osservarne la crescita esponenziale. I tedeschi provarono a prenderlo un anno fa, quando ancora indossava la maglia del Borussia Dortmund (in prestito, poiché al tempo di proprietà del Real Madrid) e prima che scegliesse l’Inter come sua successiva destinazione. Secondo le informazioni raccolte da Interlive.it, a conferma di quanto già riportato giorni fa dalla ‘Bild’, al momento il Bayern (in pieno ricambio generazione: Rummenigge ha anticipato addio e l’inizio dell’Era targata Oliver Kahn) non può essere considerato in lizza per il classe ’98. Questo perché non ha nei piani, e non può avero per ragioni squisitamente economiche e di bilancio un investimento di grossa portata, specie per la corsia destra.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Rilancio Barcellona per Lautaro: possibile doppia contropartita

INTERLIVE – Bayern non in corsa per Hakimi: Inter e Psg, volontà di chiudere

Calciomercato Inter, Hakimi verso il PSG
Hakimi in azione (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

Chelsea, Manchester City e United sono gli altri club che possono ‘permettersi’ adesso l’acquisto di Hakimi, ma va detto che ad ora sta facendo sul serio solamente il Paris Saint-Germain. L’offerta da 60 milioni di euro è stata respinta, tuttavia gli ottimi rapporti tra le due società e l’intenzione di entrambe di portare a compimento l’operazione fanno presagire che una intesa possa essere trovara al più presto – come spiegato da Interlive.it – per una cifra tra i 70 e gli 80 milioni di euro bonus compresi.