Vida: “Lukaku è un grande giocatore ed è molto difficile trattenerlo, ci proveremo”

0
77

Inter, l’allenatore della Croazia Domagoj Vida ha dato la sua opinione sulla sfida che vedrà la sua nazionale affrontare la compagine belga. Il tecnico ha dato anche il suo parere sul temuto Romelu Lukaku

Romelu Lukaku (Getty Images)

INTER NAZIONALI SFIDA AMICHEVOLE/ Questa sera sfida amichevole di lusso tra due protagoniste del mondiale 2018, in preparazione al prossimo campionato europeo che inizierà venerdì 11 giugno, tra Belgio e Croazia. L’allenatore della formazione dell’ex Jugoslavia Domagoj Vida, ha presentato la partita nella conferenza stampa odierna. Queste le sue prime parole in vista dell’incontro: “Questo è il nostro ultimo esame prima dell’Europeo, e giochiamo contro una delle migliori nazionali al mondo. Sarà un esame difficile, cercheremo di presentarci nella migliore edizione possibile ed essere il più pronti possibile per la prima partita all‘Euro“. Gli hanno fatto notare che, dopo il loro exploit ai Mondiali in Russia con il secondo posto, i tifosi si aspettano un Europeo altrettanto emozionante e vincente e lui ha spiegato: “Vincendo l’argento in Russia, abbiamo alzato l’asticella, ma questo non ci crea troppi oneri. Al contrario, giochiamo per la nostra nazionale con tutto il cuore in ogni partita, vogliamo rendere felice la nostra gente in ogni partita. In questa contro il Belgio, ma soprattutto in una grande competizione”.

Per tutte le altre news sui nerazzurri e non solo CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Lukaku allo scoperto | Annuncio sul suo futuro

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Obiettivo a costo zero in Premier: ecco gli ostacoli

Lo spauracchio per la Croazia sarà sicuramente l’attaccante belga Romelu Lukaku e gli hanno chiesto un parere e lui ha detto: “Lukaku è uno dei migliori attaccanti al mondo, ovviamente lo seguo visto che è un compagno di squadra dei nostri giocatori della nazionale Brozović e Perišić. Ho solo parole di elogio per lui, è un grande giocatore ed è molto difficile trattenerlo, ma faremo del nostro meglio per fermarlo“.