Niente Inter | Annuncio e permanenza: salta il dopo Hakimi

0
539

L’Inter attende di conoscere il futuro di Hakimi mentre sembra sfumare la soluzione Emerson Royal. Annuncio e possibile prolungamento 

Calciomercato Inter
Achraf Hakimi (Getty Images)

Occhi puntati su Achraf Hakimi, che appare il candidato numero a partire tra i big a disposizione di Simone Inzaghi. Il marocchino dovrebbe essere il grande sacrificato all’altare dei conti del club, con PSG e Chelsea pronte a tornare alla carica. Intanto l’Inter lavora già sui possibili sostituti, tra i quali spicca Emerson Royal, tornato in auge  negli ultimi tempi dopo il ritorno a Barcellona in seguito alla buona avventura in prestito col Real Betis. Si tratta di un laterale capace di giocare a tutta fascia abbinando al meglio entrambe le fasi di gioco con buona efficacia, ma gli ostacoli sono tanti e la trattativa appare destinata a sfumare. Per tutte le altre news sui nerazzurri e non solo CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Inter, ecco il colpo di mercato sulla fascia | Ma non a destra: i dettagli

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Le richieste di Inzaghi con un grande ‘sogno’

Calciomercato Inter, si complica l’erede di Hakimi: Emerson ancora a Barcellona

Emerson Royal in azione contro Messi (Getty Images)

Non arrivano buone notizie per l’Inter sul fronte Emerson, calciatore brasiliano su cui il Barcellona pare avere tutte le intenzioni di puntare fortemente. La doccia gelata per i nerazzurri arriva direttamente dal ritiro del Brasile a margine della Copa America, dove lo stesso Royal ha mandato un messaggio d’amore al Barça via Instagram: “Ciao culé, ora sono con la Selezione del mio Paese ma presto saremo insieme. Il Barcellona è il mio sogno d’infanzia, ora questo sogno è realtà”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, da Emerson Royal a Kostic: le ultime sulle corsie esterne

Gli ostacoli quindi si fanno importanti, con il classe 1999 che sogna quindi di giocare in blaugrana, e come sottolineato dal ‘Mundo Deportivo’, anche il Barcellona ha intenzione di andare su di lui riferendo come gli agenti del brasiliano sono volati ieri a Milano per chiarire che il difensore resterà in Spagna. Lo stesso entourage ha già evidenziato col Barça la permanenza del ragazzo con un contratto tra i tre e i cinque anni.