Fascia sinistra: (ri)spunta Marcos Alonso e c’è un nome nuovo | Idea scambio

0
554

L’Inter si rifarà il look sulle corsie esterne. Per quella di sinistra torna in auge Marcos Alonso, ma al contempo spunta il nome di Paulo Otavio

Marcos Alonso (Getty Images)

Rispunta Marcos Alonso per la corsia mancina. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ lo spagnolo è un nome che continua a piacere in casa Inter e che nelle preferenze di dirigenza e Inzaghi potrebbe sorpassare il compagno nei ‘Blues’ Emerson Palmieri. Il club nerazzurro potrebbe addirittura dire sì all’inserimento dell’ex Fiorentina, in aggiunta a 60 milioni di euro cash, nell’affare Hakimi, come noto ambito dal Psg e appunto dal Chelsea. Resta da capire la valutazione del classe ’90 che, sottolineiamo, percepisce uno stipendio netto di circa 6 milioni di euro a fronte di un contratto in scadenza a giugno 2023. Dunque parliamo di cifre non così in linea con la strategia dell’Inter che prevede l’abbassamento dei costi, ovvero del monte ingaggi. Per la fascia sinistra valido poi sempre il nome di Kostic, mentre per ‘Calciomercato.it’ sul taccuino c’è pure un profilo fin qui mai balzato alla cronaca interista: Paulo Otavio, 26enne brasiliano in forza al Wolfsburg.

LEGGI ANCHE >>> Agente Eriksen: “Non molla, ma ora deve riposare” | La decisione dell’Inter

Calciomercato Inter, Paulo Otavio con uno scambio: doppia ipotesi

Paulo Otavio in azione (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

Otavio ha una valutazione di circa 8-10 milioni di euro, una cifra alla portata dell’Inter dopo la partenza di Hakimi ma anche ‘semplicemente’ di Perisic. Non è escluso, però, che Marotta e Ausilio possano tentare in prima battuta uno scambio con uno tra Valentino Lazaroper il quale proprio il Wolfsburg ha di recente fatto un sondaggio – e Dalbert. Quest’ultimo, mancino brasiliano, sarebbe per così dire il sostituto naturale di Otavio.