Agente Eriksen: “Non molla, ma ora deve riposare” | La decisione dell’Inter

0
2616

Martin Schoots, amico e storico agente di Eriksen: “Christian colpito dai messaggi di affetto del mondo Inter”

Eriksen in azione (Getty Images)

Vogliamo tutti capire cosa gli sia successo, vuole farlo anche lui: i medici stanno facendo degli esami approfonditi, ci vorrà del tempo. Era felice perché ha capito quanto amore ha intorno. Gli sono arrivati messaggi da tutto il mondo. Ed è rimasto particolarmente colpito da quelli del mondo Inter: non solo i compagni di squadra che ha sentito attraverso la chat, ma anche i tifosi”. Così Martin Schoots, amico e storico agente di Eriksen, all’inviato de ‘La Gazzetta dello Sport’. Da sabato sera il fantasista danese si trova al ‘Rigshospitalet’ di Copenaghen, circondato dall’affetto dei genitori e naturalmente della moglie Sabrina. “Christian non molla – ha aggiunto Schoots – (…) Ora deve solo riposare”.

In attesa di conoscere con certezza cosa sia davvero successo, Eriksen fa filtrare che non pensa affatto di lasciare il calcio. L’Inter, del resto, è intenzionata ad aspettarlo tanto che, come spiegato stamattina dalla ‘rosea’, non interverrà sul calciomercato alla ricerca di un sostituto. Fino al rientro del numero 24, fa in sostanza sapere il club di viale della Liberazione, Simone Inzaghi punterà su Stefano Sensi e Matias Vecino,

LEGGI ANCHE >>> Marotta: “Tanto affetto per Eriksen a cominciare da Kjaer. Ipotesi? Nessuna”

Calciomercato Inter, nessun sostituto di Eriksen: si punterà su Vecino e Sensi

Matias Vecino (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

Va detto, a onor di cronaca, che Vecino si era già ‘riavvicinato’ alla permanenza in nerazzurro con l’avvento del tecnico piacentino, come svelato da Interlive.it lo scorso 30 maggio, anche se l’Inter aveva al contempo riaperto il dialogo con il Napoli targato Spalletti.