Brozovic: “Con la Spagna di certo non difenderemo tutta la partita”

0
137

Inter, nella conferenza stampa di presentazione della Croazia in vista della sfida con la Spagna di domani era presente anche Marcelo Brozovic

Brozovic in azione a Euro2020 (Getty Images)

Domani alle ore 18 si disputerà il quinto ottavo di finale dell’Europeo tra Croazia e Spagna. Alla conferenza stampa di presentazione del match, erano presenti sia l’allenatore della squadra dell’ex Jugoslavia Zlatko Dalic, che il centrocampista Marcelo Brozovic. Il calciatore, ha esordito con un commento sulla pesante assenza di Ivan Perisic a causa del covid, che lo ha costretto a lasciare il ritiro della sua squadra e soprattutto la competizione, in cui stava facendo molto bene. Queste le sue parole: “Sappiamo tutti quanto Ivan sia importante per questa squadra, ma abbiamo molti giocatori di qualità che possono sostituirlo. Chiunque giocherà al suo posto farà del suo meglio“. Il giocatore, ha dato anche un parere sulle continue trasferte dovute a questa manifestazione itinerante e ha spiegato: “Non ci dà fastidio, è vita sportiva. Viaggiare il giorno prima della partita, e ci sono cinque giorni tra una partita e l’altra, quindi tutto si può fare“.

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Svolta inaspettata | Proposto il rinnovo: i dettagli

Nell’incontro di domani duello tra lui e Sergio Busquets e in merito il calciatore ha detto: “Potrebbe non decidere l’intero incontro, ma deciderà alcune parti. Abbiamo un buon centrocampo, uno dei migliori, anche loro, chi si impone di più prenderà il vantaggio. E noi dobbiamo imporci dal primo minuto, più giochiamo noi meglio sarà. Ma loro hanno qualità, non ce la faremo sempre, per questo dobbiamo essere compatti in 20-25 metri. Di certo non difenderemo tutta la partita”.