Conte: “Verratti e Jorginho sono bravi con il pallone tra i piedi, però non hanno l’energia di Barella”

0
185

Inter, l’ex allenatore Antonio Conte ha voluto dare il suo parere sul centrocampo della Nazionale italiana e nello specifico su Nicolò Barella

Inter
Barella © Getty Images

Domani sera alle ore 21 allo stadio di Wembley di Londra, si disputerà la finale del campionato Europeo 2021 tra Italia e Inghilterra. In merito a questa sfida, il Daily Telegraph ha intervistato l’ex allenatore dell’Inter Antonio Conte, anche per conoscere un parere sia sulla squadra di Roberto Mancini, che su uno dei protagonisti della sfida e che lui ha allenato nella formazione meneghina. Gli hanno domandato un’opinione su Nicolò Barella e il tecnico ha detto: “Barella è un giocatore che solo due anni fa giocava nel Cagliari, in una squadra di livello medio. Nelle ultime due stagioni all’Inter è migliorato molto. Ha tantissima energia e può correre tanto quanto la maggior parte dei giocatori può in due partite“.

LEGGI ANCHE >>> Inter, da Emerson Royal a Kostic: le ultime sulle corsie esterne
LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Inter, via libera al doppio ritorno: le ultime
LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Inter-Napoli, riaperto il dialogo per un giocatore

L’ex mister nerazzurro ha poi aggiunto: “Ha ancora margini di miglioramento, ma è già molto importante per l’Italia perché dà sempre maggiore energia. Se lo paragoniamo a Verratti o a Jorginho, loro due sono bravi a giocare con il pallone tra i piedi, però non hanno la stessa energia di Barella. Penso che nel centrocampo dell’Italia loro tre si completino”.