Ancora problemi per Sanchez | L’attacco può diventare una priorità

0
429

Inter: ancora problemi fisici di non poco conto per Alexis Sanchez che fanno preoccupare Inzaghi e lo staff nerazzurro. Cosa non va

Inter
Sanchez in azione col Cile (Getty Images)

Circa un mese da allenatore dell’Inter e per Simone Inzaghi, chiamato già al difficile ruolo di sostituire Antonio Conte, iniziano già le difficoltà con alcuni giocatori infortunati. Basti pensare a D’Ambrosio (non tornerà prima dei prossimi 7 giorni) e Gagliardini (circa 1 mese di stop). In più, nelle ultime ore, viene monitorata la condizione fisica di Alexis Sanchez che come sappiamo bene ha sempre faticato negli ultimi anni a trovare la forma migliore. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Niente Inter per il terzino | UFFICIALE: vola in Turchia

Inter, problemi per Sanchez: fastidio al polpaccio e ‘di mercato’

Inter
Alexis Sanchez (Getty Images)

Problemi per Alexis Sanchez, come abbiamo detto. Il calciatore cileno non può ancora allenarsi con i propri compagni di squadra per il fastidio al polpaccio accusato in Copa America. E così, in vista del Genoa, in attacco rimane solo Romelu Lukaku sicuramente disponibile (Lautaro squalificato) e il giovane Martin Satriano.

LEGGI ANCHE>> INTERLIVE | Obiettivo doppio colpo: i dettagli

Proprio per questo, il tecnico nerazzurro deve sperare nel recupero di Sanchez o nel mercato. I nomi sono i soliti, ma un approdo del più giovane e fresco Keita Balde non è un’ipotesi da scartare. Complicato parlare ora di futuro, ma una cosa è certa: in vista dell’inizio di stagione, Inzaghi vuole essere pronto più che mai.