Via Lukaku, sprint per il sostituto | Accordo raggiunto

0
892

Le ultime di calciomercato Inter si focalizzano su Lukaku ma soprattutto sul suo erede. I nerazzurri hanno già un accordo di massima

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

Tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima Romelu Lukaku dovrebbe diventare un nuovo giocatore del Chelsea. Operazione da circa 130 milioni di euro – che può avere pesanti ripercussioni in casa Inter – con il belga che andrà a fimare un contratto da 12 milioni netti a stagione più ricchi bonus. I nerazzurri sono ora al lavoro per quanto concerne l’erede del classe ’93 di Anversa, con il preferito ormai chiaro a tutti: Duvan Zapata.

Stando alle ultime indiscrezioni, con il bomber colombiano c’è già un accordo di massima, per cui adesso Marotta e Ausilio sono chiamati a trovare una intesa con l’Atalanta. Da Bergamo filtra comunque totale apertura alla cessione del classe ’91, valutato sui 40 milioni, tanto che Percassi e Sartori sono già all’opera per il sostituto. Gasperini vuole Abraham, in uscita dal Chelsea, con Belotti come prima alternativa.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Lukaku attende solo l’accordo Inter-Chelsea

Calciomercato Inter, post Lukaku: rispunta Dzeko

Calciomercato Inter
Edin Dzeko (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Secondo il ‘Corriere dello Sport’ il piano B a Zapata non sarebbe Vlahovic, considerato che la Fiorentina non vuole venderlo, ma Edin Dzeko. In casa nerazzurra ci sono però dei forti dubbi sul bosniaco, dubbi un po’ dovuti all’età (35 anni) e un po’ alle sue condizioni fisiche. Senza contare che guadagna 7,5 milioni e che la Roma potrebbe non liberarlo a zero.