Offerto ma non convince | Ritorno in Germania nell’affare Haaland

0
1199

Sottile filo di congiunzione fra Inter e Real Madrid per una punta dei ‘Blancos’ destinata a partire, ma il calciatore potrebbe tornare in Germania 

Florentino Perez (Getty Images)

Alla corte di Ancelotti, in un frenetico precampionato di Liga spagnola, si intravede un Luka Jovic particolarmente poco incisivo. Così il tecnico del Real Madrid ha preferito un Benzema con meno benzina nelle gambe ma decisamente più affamato sottorete e maggiormente coinvolto negli schemi di squadra. Presa coscienza della situazione, la dirigenza madrilena si è iniziata a muovere in chiave mercato per poter spingere Jovic altrove, sulla base di un prestito che possa garantire al giocatore di ritrovare continuità oltre che agevolare il club di destinazione sulle cifre. Pochi, infatti, sarebbero disposti a sborsare 60 milioni di euro come fece il Real nelle casse dell’Eintracht Francoforte e il club adesso spera di poter recuperare un investimento poco felice.

LEGGI ANCHE >>> Niente Inter | Oggi le visite mediche in Francia: i dettagli

Calciomercato Inter, su Jovic tanti dubbi. E ora può finire al Borussia Dortmund

Calciomercato Inter
Jovic (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

In virtù della decisione di trasferire il calciatore in prestito, Jovic è stato offerto all’Inter ma senza risultati. Al momento le priorità per l’attacco sono altre (Thuram sta avanzando visto anche l’infortunio di Zapata) e inoltre le prestazioni del serbo nelle ultime due stagioni non convincono affatto e pian piano si torna sui propri passi. Per Jovic ora poi si parla di Borussia Dortmund, dunque di un ritorno in Germania. A quanto pare il Real Madrid sta preparando un nuovo assalto ad Haaland con l’inserimento nell’affare del bomber proposto ai nerazzurri.