Inter ‘minacciata’ da Guardiola, rimasto a secco: operazione da 180 milioni

0
1500

Il Manchester City non è riuscito a sostituire l’uscente Aguero e sonda il terreno in casa Inter, che dovrà difendersi da succulenti proposte 

Sergio Aguero ©Getty Images

Il ‘Kun’ Aguero ha terminato la scorsa stagione con il Manchester City collezionando poche presenze perché ormai con la testa proiettata a Barcellona, ma la sua eredità non può essere lasciata incolta. Per questo i ‘Citizens’ hanno tentato, invano, di procurarsi il degno sostituto ed ora che il calciomercato è ufficialmente chiuso hanno tempo sufficiente per guardarsi attorno fino a gennaio e tentare magari di solleticare l’attenzione dell’Inter per Lautaro Martinez. Alla società di viale della Liberazione potrebbero venir offerti sui 90 milioni di euro, mentre al numero 10 nerazzurro un mega contratto da 12 milioni di euro per quattro anni e mezzo, per un totale di 54 milioni netti (circa 90 lordi). L’investimento, nel complesso, varrebbe 180 milioni. Ciononostante, va detto che Lautaro ha raggiunto l’accordo con l’Inter per il rinnovo del contratto a circa 6 milioni di euro più 1 di bonus per cinque stagioni: manca soltanto l’ufficialità.

LEGGI ANCHE >>> Rischio addio a zero molto concreto | Offerta da 10 milioni di euro

Calciomercato Inter, Lautaro ‘blindato’ ma il City può cambiare le carte in tavola

Calciomercato Inter
Lautaro Martinez (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Lautaro ha le idee chiare sul suo prossimo futuro, dimostrate dal fatto che abbia da poco raggiunto l’accordo sul rinnovo con la società e soprattutto dalla volontà di essere ancora un elemento rappresentativo dei colori nerazzurri. Rifiutare un’offerta tanto ricca da parte del City sarebbe da sciocchi, se solo non subentrasse il legame di fiducia reciproca che intercorre tra il calciatore e l’Inter. Predire il futuro, però, è un’impresa impossibile ed il calcio ha abituato gli appassionati a clamorosi colpi di scena.