Cessione e vice Dzeko | Doppio affare a gennaio: i dettagli

0
531

L’Inter ha deciso di mantenere in rosa il giovane Satriano, visti anche i problemi fisici di Sanchez, ma a gennaio potrebbero cambiare ancora le carte in tavola

Inter
Simone Inzaghi (Getty Images)

È iniziata al meglio la stagione dell’Inter, con due vittorie in serie che hanno messo in evidenza anche la grande verve realizzativa di un attacco subito molto produttivo. 7 reti in due sfide per Lautaro e soci che stanno quindi per ora sopperendo egregiamente all’addio di Romelu Lukaku. Nello specifico sono già andati in gol lo stesso Martinez, Dzeko ed anche Correa tra gli attaccanti a disposizione di Inzaghi. Numericamente a completare il reparto ci sarebbero Alexis Sanchez e Martin Satriano, giovane talento rimasto in rosa proprio alla luce dei molteplici problemi fisici che condizionano l’attaccante cileno troppo spesso ai box. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Retroscena dalla Germania | Accordo con l’Inter prima dell’infortunio

LEGGI ANCHE >>> Perisic, un caso da risolvere (o forse no) | Ecco lo scenario

Calciomercato Inter, Satriano può partire a gennaio: al suo posto torna di moda Scamacca

Scamacca in azione – Getty Images

Satriano era stato bloccato da Inzaghi vista la situazione precaria di Sanchez, ma a gennaio potrebbe partire in prestito. Con sua partenza eventuale tornerebbe forte il nome di Gianluca Scamacca, che l’allenatore ex Lazio apprezza come vice Dzeko.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter non molla Insigne | Ecco il piano (con cifre) dei nerazzurri

L’ex genoano, in passato vicino alla Juventus, è tornato al Sassuolo e sta lavorando alla corte di Dionisi. Con i neroverdi nel caso si può chiudere con un prestito di un anno e mezzo, fino a giugno 2023, con diritto di riscatto a 25 milioni di euro.