Perisic vuole lasciare l’Inter a giugno | Offerte da due top club

0
802

Ivan Perisic cambierà aria molto presto ed è marcato stretto dall’Atletico Madrid, però pare si stia fiondando su di lui anche un suo vecchio club

Ivan Perisic © Getty Images

Il Nazionale croato Ivan Perisic aveva assunto un ruolo abbastanza marginale in occasione della prima esperienza sulla panchina dell’Inter di Antonio Conte, il quale lo ha poi rivalutato proprio la scorsa stagione. Adesso sembra che il rapporto col club si sia raffreddato e giunto ai saluti, visto che non ci sono le basi per un rinnovo del contratto in scadenza nel 2022. La prima probabile destinazione a costo zero potrebbe trattarsi di Madrid, sul fronte Atletico. Al tecnico Simeone servirebbe un buon turnover sulla fascia di sinistra, considerato che Carrasco non può farsi carico da solo di una zona del campo dove Renan Lodi non ha voglia di decollare. Nelle ultime ore, tuttavia, ‘elgoldigital.com’ ha fatto trapelare indiscrezioni sull’inserimento del Bayern Monaco nella coda delle pretendenti. Per la società bavarese si tratterebbe di accasare Perisic per la seconda volta, dopo che era giunto in Germania con la formula del prestito nel 2019 e si era inserito bene nei meccanismi di gioco.

LEGGI ANCHE >>> Brozovic ha fatto la storia | Non succedeva dall’Inter del Triplete

Calciomercato, Perisic titolare all’Inter ma fa le valigie

Inter
Ivan Perisic in azione (Getty Images)

Per quanto possa suonare strano ed incoerente, Ivan Perisic è uno dei calciatori maggiormente impiegati da Simone Inzaghi in questo avvio di campionato di Serie A ma allo stesso tempo è predestinato a lasciare presto l’Inter. Questo conferma che l’esterno croato ha ancora tanto da offrire ed il suo trasferimento altrove non è soltanto una fine ma anche l’inizio di un nuovo capitolo della sua carriera professionistica.