“Non vede l’ora di firmare con l’Inter” | Ingaggio da 5 milioni!

0
15071

Dopo aver raggiunto l’accordo con Lautaro, l’Inter conta di chiudere a breve anche il rinnovo di Brozovic perché ritenuto essenziale nel progetto

Calciomercato Inter
Giuseppe Marotta (Getty Images)

Come riporta ‘Tuttosport’, quanto l’Inter ha recuperato dalle cessioni estive di calciomercato non è stato reinvestito in nuove figure ma piuttosto è stato utilizzato per ricompensare contrattualmente i protagonisti restanti. Nel caso di Marcelo Brozovic, fulcro del centrocampo entrato nella storia del club per la prestazione offerta nella scorsa partita di Champions League contro il Real Madrid, ci sarà dapprima un faccia a faccia fra il padre Ivan, l’avvocatessa degli affari di famiglia ed i vertici della dirigenza per discutere dell’offerta di rinnovo in ballo stile Calhanoglu: 5 milioni di euro netti all’anno. Il croato “non vede l’ora di firmare”, assicurano fonti a lui vicine, ed avrebbe facoltà di chiedere anche qualcosina in più ma non ha intenzione di portare la trattativa ancora per le lunghe.

LEGGI ANCHE >>> Cruz: “Lautaro leader, che coppia con Correa. Mentre Dzeko…”

LEGGI ANCHE >>> Turnover esagerato Inter | Le scelte di Inzaghi per il Bologna

Calciomercato, non solo Brozovic: il punto sui rinnovi dell’Inter

Inter
Inzaghi e Brozovic in Inter-Real © Getty Images

Oltre alla situazione di rinnovo in fase di chiusura per Brozovic, l’attenzione mediatica è stata rivolta a quella di Lautaro per il quale manca soltanto l’ufficialità. Il ‘Toro’ percepirà uno stipendio di 6 milioni di euro a stagione più bonus sino al 2025 e verranno spazzati via i dubbi di un qualsiasi corteggiamento portato avanti da diversi club europei. Infine sono previste ulteriori mosse economiche nei confronti degli altri pilastri del club Skriniar, Barella e de Vrij.