Inter, Inzaghi pazzo per Dzeko | Bosniaco sulla cresta dell’onda

0
222

Simone Inzaghi lancia un appello ad Edin Dzeko per la partita contro la Fiorentina, l’attaccante bosniaco è in un periodo di forma ottimale

Inter
Edin Dzeko (Getty Images)

Ci sono voluti tre anni di buoni propositi per portare Edin Dzeko dalla Capitale alla sponda interista di Milano e nonostante l’età dell’attaccante sia cresciuta sulla carta, pare non si sia dimenticato affatto di come essere un implacabile finalizzatore sul campo. Il numero 9 bosniaco, infatti, ha conquistato l’affetto e la stima del popolo nerazzurro in uno schiocco di dita, realizzando tre reti pesanti e di pregevole fattura. Inzaghi in lui ci crede e come, tanto averlo chiesto ancora prima che Lukaku lasciasse il club, così tanto da schierarlo ancora una volta titolare e da rivolgergli l’ennesimo appello di tirar fuori tutto sé stesso nella sfida di questa sera contro la vivace Fiorentina di Italiano. Per l’Inter sarà un banco di prova iniziale al fine di capire quanto sia ambizioso il progetto creato per quest’anno e Dzeko deve essere parte attiva al raggiungimento dell’obiettivo.

LEGGI ANCHE >>> Centrocampo spoglio contro la Fiorentina | Inzaghi recupera un tassello

LEGGI ANCHE >>> Inter, qualche disattenzione per Calhanoglu | Stasera la resa dei conti

Inter, per Inzaghi Dzeko titolare indiscusso con Lautaro

Calciomercato Inter
Edin Dzeko con la nuova maglia (Getty Images)

Inzaghi intende confermare il suo attacco titolare con Dzeko affiancato da Lautaro anche per la partita contro la Fiorentina. Il duo sembra girare come un meccanismo ben oliato sul quale è stato apposto un sigillo di garanzia, perché l’uno completa le caratteristiche dell’altro e viceversa. Con Correa l’assetto tattico cambia leggermente in quanto conserva un profilo dissimile da quello di Dzeko, pertanto è una carta che va giocata nelle partite giuste dove serve creare maggiore spazio fra le linee.