Divorzio a fine stagione: scelto l’erede: assalto a Lautaro Martinez

0
1153

Tutti pazzi per Lautaro Martinez che intanto sta blindando il suo contratto con l’Inter con un rinnovo. Il prezzo cresce e dall’estero un club ci pensa 

Lautaro Martinez erede di Lewandowski
Lautaro Martinez © Getty Images

Il faro dell’attacco dell’Inter è inevitabilmente Lautaro Martinez. L’attaccante argentino dopo l’addio di Lukaku è divenuto leader tecnico indiscusso della fase offensiva di Simone Inzaghi, mettendo anche a referto due reti in due presenze di Serie A. Un ottimo impatto che sembra essere solo l’inizio di un’altra annata importante in nerazzurro per il ‘Toro’ che continua a far gola a diversi top club esteri. L’Inter ha però alzato la difensiva rispetto ad interessamenti ed offerte piovute nei mesi scorsi. Ben tre infatti sarebbero state le proposte per Lautaro da Tottenham, Atletico Madrid e Arsenal. In futuro però potrebbe provarci un’altra big. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Infortunio serio per Sensi | Uno svincolato all’Inter per sostituirlo

LEGGI ANCHE >>> Nuova polemica Inter | Dichiarazioni al veleno contro i nerazzurri

Calciomercato Inter, Lautaro Martinez erede di Lewandowski: i candidati del Bayern

Lautaro esulta con i compagni dell’Inter © Getty Images

Anche il Bayern Monaco potrebbe presto dover affrontare un periodo di rivoluzione in attacco. Robert Lewandowski è arrivato ormai a 33 anni e con un contratto in scadenza nel 2023, la prossima estate potrebbe anche decidere di cambiare aria a caccia di nuovi stimoli ed una nuova avventura.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo ‘furto’ di calciomercato | L’Inter lo porta via al Milan

I bavaresi pensano a Werner (che non convincerebbe del tutto) e Haaland sul quale però ci sono tutti i top club europei. Per queste ragioni in caso di addio a fine stagione i tedeschi potrebbero lanciare un assalto milionario a Lautaro. L’Inter è forte economicamente del rinnovo ormai alle porte fino al 2026 e nel caso potrebbe sparare una richiesta a tre cifre. Per Martinez si rischia di superare il muro dei 100 milioni di euro.