Handanovic: sono già quattro i pretendenti alla sua successione sul taccuino di Marotta

0
110

Inter, dopo la partita con l’Atalanta non sono mancate nuovamente le critiche al portiere nerazzurro Samir Handanovic

Calciomercato Inter
Samir Handanovic © Getty Images

Nella sfida di ieri contro l’Atalanta terminata 2-2 non sono mancate nuovamente le critiche al portiere nerazzurro Samir Handanovic, che dopo l’ottima partita giocata contro la Fiorentina, anche ieri non è stato perfetto. L’amministratore delegato Beppe Marotta, ha già indicato in Andre Onana uno dei più probabili sostituti per la prossima stagione, ma non è l’unico nome sul taccuino del dirigente. Come ha spiegato Calciomercato.it, ci sarebbero altri tre estremi difensori che potrebbero ambire alla successione del portiere sloveno. L’ultimo in ordine di tempo è Bernd Leno dell’Arsenal, che ha il contratto in scadenza nel 2023 e che ultimamente, è stato messo in panchina preferendogli Ramsdale.

LEGGI ANCHE>>> Forte richiamo della Spagna: addio Inter, scambio e nuovo centrocampista

Oltre ai due portieri di squadre straniere, i dirigenti nerazzurri stanno pensando anche a due giocatori della nostra serie A come Alex Meret del Napoli e Dragowski della Fiorentina, anche loro con il contratto in scadenza nel 2023.