Forte richiamo della Spagna: addio Inter, scambio e nuovo centrocampista

0
1563

Alexis Sanchez è ancora a caccia della forma migliore mentre dalla Spagna rimbalzano voci sul suo futuro. Piace in Liga e non è da escludere uno scambio 

Sanchez al Betis: scambio con Carvalho
Alexis Sanchez © Getty Images

Alexis Sanchez non sta vivendo il suo momento migliore all’Inter. L’attaccante cileno non ha iniziato la stagione col piede giusto, a causa di una serie di problematiche fisiche che gli hanno impedito di svolgere normalmente il precampionato ed anche le prime gare ufficiali dell’anno. Inzaghi lo aspetta ma intanto i compagni hanno preso ritmo e non sarà semplice mettersi sullo stesso piano di calciatori come Correa, Lautaro e Dzeko nel breve periodo e soprattutto nel segno della continuità. Intanto spira forte il richiamo della Spagna per il prossimo futuro di Sanchez che piace molto sia al Siviglia che al Real Betis.Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Milan Skriniar ha già detto sì | Addio all’Inter per 60 milioni di euro

LEGGI ANCHE >>> intreccio con la Juventus | Super scambio per Lautaro Martinez

Calciomercato Inter, Sanchez e il richiamo della Spagna: scambio col Betis

Sanchez al Betis: scambio con Carvalho
William Carvalho © Getty Images

Il Real Betis avrebbe infatti bisogno di inserire nel motore offensivo un attaccante con le caratteristiche fisiche e tecniche del cileno, che ben si sposta con le qualità del campionato spagnolo, nel quale ha già militato ai tempi del Barcellona.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, suggestione in attacco | Affare con Ronaldo

Non è quindi da escludere che già a gennaio il Betis lanci un assalto a Sanchez per il quale potrebbe essere attirato dal prestito con diritto di riscatto. A quel punto l’Inter stessa potrebbe cogliere la palla al balzo proponendo uno scambio di prestiti con William Carvalho, mediano portoghese in scadenza 2023 che sembra alle battute finali della sua esperienza iberica. Lo spazio quest’anno si è ridotto e visto il contratto potrebbe anche cambiare aria. Così facendo l’Inter si tutelerebbe anche inserendo un altro mediano davanti alla difesa in vista di un rinnovo di Brozovic tutto da concretizzare.