Incrocio Champions col baby bomber: possibile futuro all’Inter

0
806

Al netto di un grande avvio di stagione dell’attacco dell’Inter, la dirigenza meneghina lavora anche sul futuro. Nel mirino un giovane talento 

Inter
Dzeko (Getty Images)

Grande inizio di stagione per l’attacco dell’Inter nonostante la perdita pesante di Romelu Lukaku. La fase offensiva di Inzaghi sta infatti producendo ugualmente grandi risultati con i nuovi innesti Correa e soprattutto Dzeko che si sono inseriti rapidamente nel sistema del tecnico ex Lazio. Un grande impatto che però l’Inter stessa ha intenzione di cavalcare in ottica futura. Marotta e soci infatti tengono sempre gli occhi aperti sui migliori giovani in giro per l’Europa e non fa eccezione il reparto offensivo. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Affare con Mourinho: ecco il vice Brozovic per Inzaghi

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi esulta: ingaggio triplicato, l’Inter lo blinda

Calciomercato Inter, caccia all’attaccante: sul taccuino anche Traorè

Lassina Traorè © Getty Images

Inizio super in Ucraina del talento del Burkina Faso, Lassina Traorè ex Ajax che impressionò per precocità già lo scorso anno. Ora il classe 2001 è allo Shakhtar Donetsk ed ha già messo a segno una corposa serie di reti, lasciando intravedere doti fisiche, tecniche e di killer instinct che possono fare comodo.

LEGGI ANCHE >>> Addio Inter a costo zero | Triennale e vendetta Milan

L’Inter dunque si guarda in giro per centravanti del futuro, Dzeko per l’età non può esserlo, e non è escluso che lui possa finire, ammesso che non lo sia già, sul taccuino dei dirigenti. Costato sui 10 milioni, ora lo Shakhtar, club col quale l’Inter si incontrerà in Champions, potrebbe chiederne già 25-30.