Zanetti: “Sono molto contento che Lautaro ogni anno migliora e vuole di più”

0
65

Inter, il vice presidente Javier Zanetti ha dato il suo parere sulla Nazionale argentina su Lautaro Martinez e Joaquin Correa

Javier Zanetti a Mediaset Infinity

Il vice presidente dell’Inter Javier Zanetti, è stato intervistato da TNT Sports. Queste le sue prime dichiarazioni: “La Copa America è meritata, l’Argentina ha concluso il torneo dimostrando di essere stata la squadra migliore. Sono felice per tutti i ragazzi, e per Leo con cui ho avuto il privilegio di giocare quando cominciava: so da quanto aspettava questo momento”. Dopo queste parole, l’ex calciatore ha voluto dare il suo parere anche su Lautaro Martinez, anche lui protagonista del ritorno alla vittoria nella competizione sudamericana della Nazionale ‘Albiceleste’ e in merito ha detto: “Quando siamo andati a prenderlo, la nostra visione era proiettata al futuro. Avevamo in mente il percorso che avrebbe dovuto fare non solo all’Inter, ma anche con la Nazionale. Sono molto contento che ogni anno migliora, vuole di più. Ora ha un presente importante che mi fa felice”.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo stadio, Inter e Milan attendono: i tre dilemmi di Sala

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rispunta Bayindir: le ultime dalla Turchia

Oltre a Lautaro Martinez, gli hanno fatto notare che in casa nerazzurra c’è un nuovo arrivato che fa parte della nazionale argentina ed è Joaquin Correa e il dirigente ha spiegato: “Lo conosco da diverso tempo perché è stato per un breve periodo all’Inter: c’è anche una sua foto di quando era ragazzino. Ora è tornato, dobbiamo rinnovare questa foto. Ha davanti a sé una grande opportunità, che sta sfruttando bene. Inzaghi lo conosce bene dai tempi della Lazio, il Tucu può darci una grande mano”.