Inter-Sheriff 3-1: prima gioia Champions. Dzeko è immenso

0
233

Pagelle e tabellino del match Inter-Sheriff valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League

Pagelle e tabellino di Inter-Sheriff
Edin Dzeko e Nicolò Barella (Getty Images)

L’Inter supera l’esame Sheriff con un netto 3-1 e si rimette in corsa per gli ottavi. Prima gioia Champions per la squadra di Inzaghi, trascinata da un favoloso Dzeko. Il bosniaco sblocca la partita con un sinistro al volo, poi serve a Vidal il pallone del vantaggio dopo il pari firmato da Thill su punizione e un paio di contropiedi pericolosi dei moldavi che avevano fatto tremare i 45mila di San Siro. Stavolta l’Inter non fa però come all’Olimpico mettendo in cassaforte la vittoria con la rete di de Vrij. Tre punti d’oro, ma ne serviranno altrettanti a Tiraspol. Ora testa al campionato, alla sfida con la Juventus.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Contratto Sanchez: la verità sulla clausola

PAGELLE E TABELLINO INTER-SHERIFF

TOP

Dzeko – Sembra l’Edin di Manchester: trascinatore totale e leader assoluto. Immenso.

Perisic – Ancora un’altra grande prova dopo quella dell’Olimpico. Gioca a tutta fascia, con qualità ed esperienza, evidenziando gran feeling con Dzeko. Purtroppo per lui, sfortunato: palo e traversa, quest’ultima colpita in condivisione con Lautaro.

Vidal – Serviva uno come lui in una partita del genere. Cresce alla distanza e segna un gol pesantissimo. Non fa mai cose banali, in un senso o nell’altro.

FLOP

Dumfries – Si riscatta un po’ con la sponda per de Vrij, ma la prestazione resta del tutto insufficiente. E ormai è già l’ennesima da quanto è all’Inter. Nel primo tempo si divora due palle gol, una clamorosa. Così sarà impossibile ‘dimenticare’, anche un po’, Hakimi.

Handanovic – Parte colpevolmente in ritardo sulla punizione di Thill, una punizione da trenta metri

INTER-SHERIFF 3-1
33′ Dzeko, 51′ Thill, 57′ Vidal, 66′ de Vrij

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco (53′ Bastoni); Dumfires; Barella, Brozovic (84′ Sensi), Vidal (75′ Gagliardini), Perisic (84′ Kolarov); Lautaro, Dzeko (75′ Sanchez). All.: Inzaghi

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

SHERIFF (4-2-3-1): Celeadnic; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo (74′ Nikolov), Thill; Traore (89′ Cojocari), Kolovos (83′ Cojocaru), Castaneda (46′ Radeljic); Bruno. All.: Vernydub

ARBITRO: Makkelie (Olanda)
VAR: Kamphuis
AMMONITI: Dimarco, Cojocaru
ESPULSI:
NOTE: 1′ recupero pt; 3′ st