Arriva Conte e tentativo di ‘scippo’ in casa Inter: 32 milioni di euro

0
814

In Inghilterra spingono per un eventuale approdo di Antonio Conte al Manchester United come dopo Solskjaer. In caso di matrimonio occhi in casa Inter 

Dopo la pesante sconfitta interna contro il Liverpool per 0-5 ad Old Trafford, ed un inizio di stagione complessivamente troppo altalenante, la dirigenza del Manchester United starebbe riflettendo sul futuro della panchina. L’avventura da allenatore dei Red Devils di Solskjaer rischia quindi di chiudersi molto presto, con l’erede che potrebbe arrivare proprio dall’Italia e più precisamente nella forma di una vecchia conoscenza di casa Inter.

Antonio Conte ©Getty Images

Si tratta di Antonio Conte che sarebbe pronto ad accettare una proposta del Manchester United. L’ex nerazzurro sarebbe infatti il profilo giusto per la compagine inglese, nonostante il salentino non sia particolarmente incline a subentrare a stagione iniziata. Per lo United però potrebbe fare un’eccezione e sarebbe disposto a trattare. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, 70 milioni di euro e addio | Niente ‘sgarbo’ alla Juve

Calciomercato Inter, Conte in Inghilterra con de Vrij: affare difficile

De Vrij esulta dopo il gol allo Sheriff ©Getty Images

Conte infatti potrebbe arrivare a Manchester ma solo a determinate condizioni. Una di queste potrebbe essere acquisto di un suo fedelissimo dall’Inter già a gennaio. Il nome specifico può essere quello di Stefan de Vrij, ideale per guidare il passaggio dalla difesa a quattro a quella a tre.

LEGGI ANCHE >>> Barella il nuovo Javier Zanetti

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rinforzi in attacco | Nuovo ‘assist’ di Raiola

Sul tavolo possibile offerta da 30-32 milioni di euro per il centrale olandese di Inzaghi, ma l’Inter dal canto suo difficilmente se ne priverebbe a stagione in corso. Affare quindi quasi impossibile nei prossimi mesi, mentre per giugno tale cifra potrebbe anche bastare per l’addio. Raiola, agente di de Vrij e soprattutto di Pogba, che può dire addio allo United a zero, potrebbe rappresentare un fattore che rischia di complicare tutto.