Inter salvata dal fondo Oaktree, Zhang ha deciso

0
963

I 275 milioni in prestito da parte del fondo americano ‘Oaktree’ tamponano le ferite economiche della società con Zhang che decide del futuro

Inter
Alessandro Antonello con Steven Zhang © Getty Images

In occasione della partita pareggiata con la Juventus sono stati intercettati dei manager seduti in tribuna d’onore al ‘San Siro’, i quali hanno successivamente visitato il quartier generale in Viale della Liberazione e poi il centro di allenamento in Appiano Gentile. Erano parte del fondo americano ‘Oaktree‘, il cui avvento ha permesso una boccata d’aria all’Inter che ha potuto recuperare in prestito la somma di 275 milioni di euro dopo le recenti problematiche economiche che avevano destabilizzato non poco l’ambiente. Proprio per questo motivo si erano fatte insistenti le voci di un passaggio di testimone, l’ennesimo della lunga storia nerazzurra, da parte di Zhang e il suo entourage nelle solide mani di una cordata americana oppure araba.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Raiola spinge per l’addio e ‘porta’ l’erede

LEGGI ANCHE >>> Probabili formazioni Empoli-Inter: Inzaghi tiene fuori quattro big

Inter, Zhang fa una promessa a lungo termine

Zhang Jindong e Steven © Getty Images

Lo stesso presidente dell’Inter avrebbe intenzione di parlare chiaro in occasione dell’assemblea dei soci: si esclude il cambio di gestione, con la famiglia pronta ad impegnarsi ancora a lungo nell’ambizioso progetto di rinascita del ‘Biscione’. Anche nonostante la pesante perdita di 245,6 milioni riscontrata dalla scorsa analisi di bilancio.