Inzaghi: “Sapevamo una cosa”. Poi esalta il titolarissimo: “E’ un valore aggiunto”

0
253

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi al termine dell’incontro con l’Udinese valevole per l’undicesima giornata di Serie A

“E’ stata una vittoria importante. Sapevamo che non sarebbe stata una gara semplice, l’Udinese è una squadra organizzata e capace, allenata da tempo da Gotti. Ma sapevamo anche che una volta sbloccata sarebbe stata più facile per noi”. Pensieri e parole di Simone Inzaghi dopo il successo contro l’Udinese che permette all’Inter di accorciare, almeno per qualche ora, il distacco dalle capoliste Milan e Napoli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, salta ancora l’incontro per il rinnovo di Brozovic: la situazione

Simone Inzaghi ©Getty Images

“Nel primo tempo potevamo muovere più velocemente la palla, ma un paio di occasioni importanti le abbiamo comunque avute – ha aggiunto Inzaghi a ‘Dazn’ – Siamo stati bravi ad avere pazienza, ad aspettare quegli spazi che poi abbiamo trovato nel secondo tempo. Le sostituzioni sono molto decisive, specialmente ora con cinque cambi. Ho a disposizione una rosa importante che mi permette di fare delle rotazioni”.

CORREA – “E’ un giocatore che conosco, di grandissima qualità che quando sta bene fisicamente può fornire grandissime prestazioni come quella di oggi. Ho un attacco completo che mi permette di scegliere di volto in volta”.

Inter-Udinese, Inzaghi: “Barella è un trascinatore”

Nicolò Barella (Getty Images)

Per tutte le altre news sull’Inter CLICCA QUI

In conclusione d’intervista Inzaghi ha risposto su Barella ‘esaltando’ le qualità e l’importanza della mezz’ala sarda: Nicolò è un giocatore di qualità e quantità, sta dando seguito alle ultime annate. E’ un trascinatore, sente la maglia dell’Inter addosso e questo è un valore aggiunto per noi”, ha concluso Inzaghi.