L’Inter stende l’Udinese grazie a Correa: ora pressione su Milan e Napoli | Dumfries inadeguato

0
442

Cronaca, tabellino, top e flop della gara Inter-Udinese andata in scena oggi al ‘Meazza’ e valevole per l’undicesima giornata di Serie A

L’Inter stende l’Udinese al ‘Meazza’ e riduce a 4 punti il distacco dalle capoliste Milan e Napoli impegnate più tardi rispettivamente contro Roma e Salernitana.

Joaquin Correa ©Getty Images

Barella e compagni cambiano marcia nella ripresa dopo un primo tempo sterile e forse anche un po’ presuntuoso. A togliere le castagne dal fuoco ci pensa il ‘fedelissimo’ di Simone Inzaghi (il quale ha avuto il merito e la fortuna di non toglierlo dal campo dopo 45′ molto deludenti) Joaquin Correa autore di una grande doppietta che regala ai nerazzurri tre punti vitali nella corsa Scudetto a una settimana dal derby. Nel mezzo la fondamentale gara di Champions contro lo Sheriff.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Calciomercato Inter, affare in salita: discorsi avanzati col Bayern

PAGELLE INTER-UDINESE

TOP

Correa – Si sveglia nel secondo tempo con due giocate da campione che scacciano le paure. Dopo Verona un’altra doppietta pesante, ma da lui ci si aspetta sempre più continuità.

Perisic – L’uno a zero parte da un suo velo che conferma lo straordinario momento di forma e di fiducia. Croato sempre sul pezzo, incisivo. Nel brutto primo tempo uno dei pochissimi a salvarsi.

Brozovic – Infaticabile anche in fase di ripiegamento. Nessuna cosa eccezionale, ma a fari spenti è, come spesso e volentieri preziosissimo.

FLOP

Dumfries – L’assist a Correa per il secondo gol non può salvare la sua prestazione. L’olandese è troppo timido, molle e quasi sempre inadeguato tecnicamente.

Per tutte le altre news sull’Inter CLICCA QUI

TABELLINO

INTER-UDINESE 2-0
59′ e 67′ Correa

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Dumfries, Barella (79′ Sensi), Brozovic, Calhanoglu (69′ Vidal), Perisic (85′ Dimarco); Correa (69′ Sanchez), Dzeko (79′ Lautaro). All. Inzaghi

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina (88′ Soppy), Pereira, Jajalo (57′ Walace), Makengo (69′ Arslan), Stryger-Larsen; Success (57′ Deulofeu), Beto. All. Gotti

ARBITRO: Sacchi (sez.Macerata)
VAR: Di Paolo
AMMONITI: Beto, Pereyra
NOTE: 1′ recupero pt; 3′ st

Maglia Juve Home personalizzabile 2021/2022

Prezzo Di Listino:
95,00 €
Nuova Da:
95,00 € In Stock
acquista ora