L’Inter sbanca Tiraspol e si avvicina agli ottavi Champions | Super Vidal

0
270

Cronaca, tabellino, top e flop del match Sheriff-Inter andata in scena a Tiraspol e valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Champions

L’Inter supera lo Sheriff anche a Tiraspol e balza al secondo posto del girone di Champions. Partita dominata in lungo e largo dai nerazzurri, trascinati da un grande Vidal: grazie alla caparbietà del cileno nasce il gol di Brozovic che sblocca il match chiuso poi dai gol di Skriniar e Sanchez.

Pagelle e tabellino di Sheriff-Inter
Sheriff-Inter 1-3 ©LaPresse

Nel finale l’inutile marcatura dei moldavi firmata Traore. Ora Inzaghi sarà chiamato a vincere anche il derby col Milan per restare in scia Scudetto.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Non solo l’ingaggio: gli ostacoli per il rinnovo di Brozovic

PAGELLE SHERIFF-INTER

TOP

Vidal – Sta alla grande sia dal punto di vista mentale che sotto l’aspetto fisico. Trascinatore e determinante quasi come ai bei tempi.

Brozovic – Dominatore incontrastato del centrocampo. Il suo è un gol pesante perché sblocca un match che sembrava potesse essere stregato.

Sanchez – Da un cileno all’altro. Gli bastano pochi secondi per siglare una rete che attendeva da tempo. Anche lui è sul pezzo e questo non può che far piacere a Inzaghi.

FLOP

Bastoni – Impreciso fin troppo in uscita e troppo timido. Deve ritrovare brillantezza e un po’ di sicurezza.

TABELLINO

SHERIFF-INTER 1-3
53′ Brozovic, 65′ Skriniar, 83′ Sanchez, 91′ Traore

SHERIFF (4-2-3-1): Athanasiadis; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo (61′ Radeljic), Thill; Traore, Kolovos (73′ Bruno), Castaneda; Yakhshiboev (81′ Julien). All.: Vernydub

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian (45′ Dumfries), Barella, Brozovic, Vidal, Dimarco (63′ Perisic); Lautaro, Dzeko. All.: Inzaghi

ARBITRO: Zwayer (Ger)
VAR: Fritz
AMMONITI: Addo, Darmian, Cristiano
NOTE: 2′ recupero st