Troppa panchina e addio in estate: Inter in agguato | ‘Assist’ dall’agente

0
1865

Per la prossima estate l’Inter potrebbe tornare su un attaccante polivalente che possa giocare sia da prima che da seconda punta. Le condizioni sono favorevoli 

Occhi puntati su Alexis Sanchez. L’Inter deve capire quale potrebbe essere il destino dell’attaccante cileno, ieri contro lo Sheriff autore del terzo gol nerazzurro ma sempre insoddisfatto per lo scarso impiego. La concorrenza spietata dei vari Lautaro, Dzeko e Correa si fa sentire, e non avendo caratteristiche da prima punta difficilmente potrà scalare le gerarchie nel breve periodo.

Sanchez insieme a Barella e Correa ©LaPresse

All’Inter infatti farebbe maggiormente comodo un calciatore in grado di interpretare sia il ruolo da seconda punta che da attaccante centrale, in modo tale da potersi alternare come numero 9 con lo stesso Dzeko. È questo il tassello che manca per assortire al meglio l’attacco meneghino, e per questa ragione l’Inter potrebbe tornare alla carica la prossima estate alle giuste condizioni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, arrivano conferme | Eriksen pedina di scambio

Calciomercato Inter, Muriel riserva per Gasperini: possibile ritorno di fiamma in estate

Luis Muriel ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

La giusta risposta per l’Inter, in caso di addio di Sanchez in estate, potrebbe arrivare da Bergamo. Duvan Zapata ha dimostrato anche ieri di essere dominante e in un certo senso rispetto alle precedenti stagioni, complici anche gli infortuni, Gasperini ha fatto una scelta netta tra lui e Luis Muriel per il ruolo di prima punta titolare. Duvan è avanti nelle gerarchie con l’altro colombiano che quindi risulta il più sacrificabile, a differenza di quanto visto lo scorso anno.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Non solo l’ingaggio: gli ostacoli per il rinnovo di Brozovic

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, dalla Germania: quadriennale per il super talento

Muriel infatti è passato da 12esimo uomo di lusso a riserva vera e propria, a causa di qualche acciacco fisico, dell’exploit di Zapata ed anche di appena un gol in stagione in quasi 350 minuti. Numeri ben al di sotto per il numero 9 dell’Atalanta che senza un cambio di rotta potrebbe anche chiedere la cessione in estate. In quel caso potrebbe tornare di moda l’Inter con Inzaghi che lo ritiene un profilo gradito perchè è perfetto sia da seconda che da prima punta e sostituirebbe al meglio Sanchez. Al momento è valutato sui 30 milioni ma il contratto scadrà nel 2023, gli anni sono ormai 30 e la stagione per ora non lo vede protagonista. A favorire il tutto con un abbassamento leggero del prezzo potrebbero esserci anche i buoni rapporti sia tra le società che con l’agente Lucci.