Probabili formazioni Milan-Inter: Calhanoglu dal 1′, Pioli recupera Rebic

0
60

Manca poco per il derby di Milano Milan-Inter. Inzaghi e Pioli alle prese con gli ultimi dubbi di formazione

La posta in palio è alta per entrambe. L’Inter deve ridurre il gap con la vetta della classifica, il Milan tenta la fuga. Sette punti di distacco tra rossoneri e nerazzurri, nel Derby di Milano la posta in palio è alta.

inter
Simone Inzaghi ©LaPresse

Simone Inzaghi scioglierà gli ultimi dubbi di formazione stamattina nella rifinitura, come sottolineato ieri in conferenza stampa. Con il rientro di De Vrij al centro della difesa e Bastoni-Skriniar ai lati, la difesa è completata. Darmian dovrebbe agire sulla corsia destra, favorito sull’olandese Dumfries. A sinistra torna titolare Ivan Perisic dopo il turno di riposo in Champions League contro lo Sheriff Tiraspol. I dubbi di mister Inzaghi riguardano il terzo centrocampista che affiancherà Brozovic e BarellaArturo Vidal è stato autore di una grande partita in Moldavia, mentre Calhanoglu, come sottolineato dal tecnico, è stato tra i protagonisti del successo contro l’Udinese domenica scorsa. Ballottaggio tra il cileno ed il turco, con l’ex rossonero in vantaggio per una maglia da titolare. Edin Dzeko e Lautaro Martinez formeranno la coppia d’attacco.

Stefano Pioli, orfano di Theo Hernandez squalificato e Maignain ancora ai box, recupera Ante Rebic che partirà dalla panchina. Zlatan Ibrahimovic agirà da prima punta supportato da Leao, e Saelemaekers. Ballottaggio Brahim Diaz-Krunic per ricoprire il ruolo di rifinitore, l’ex Real Madrid è in vantaggio. Ballo-Tourè sulla corsia sinistra, Tatarusanu tra i pali.

LEGGI ANCHE>>>Milan-Inter, Inzaghi: “Derby conta per classifica e morale, siamo pronti”

LEGGI ANCHE>>> Esclusivo Ferri: “Derby equilibrato, Barella un top player”

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-INTER:

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Tourè; Tonali,Kessie; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic. All.: Pioli.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All.: Inzaghi

Arbitro: Daniele Doveri, Sezione Roma 1