Barella, Bastoni e Dzeko tengono in apprensione Inzaghi: la situazione

0
17

Usciti anzitempo dal derby di ieri sera, le condizioni di Barella, Bastoni e Dzeko non fanno stare tranquillo Simone Inzaghi

L’Inter deve fare la conta con gli acciacchi post derby di ieri sera. Nella gara contro il Milan, infatti, tre giocatori hanno dovuto abbandonare anzitempo il campo per problemi fisici e saranno valutati in Nazionale.

Javier Zanetti premia Barella come miglior centrocampista della stagione 2020/2021 di Serie A ©LaPresse

Nicolò Barella è uscito dal campo accusando un fastidio ai flessori al 68′. Alessandro Bastoni ha abbandonato anzitempo il match per un altro fastidio muscolare al minuto 84, mentre Edin Dzeko al 76′ ha accusato un problema al polpaccio. Tutti e tre, tuttavia, hanno risposto alle convocazioni delle rispettive Nazionali in vista delle ultime gare di qualificazione a Qatar 2022.

Barella e Bastoni lavorano a parte, Dzeko da valutare: attesi gli esami

Lautaro e Bastoni ©LaPresse

Anche Roberto Mancini è in apprensione per le condizioni di Bastoni e Barella. I due giocatori nerazzurri nella giornata di oggi hanno lavorato a parte nella prima seduta di allenamento a Coverciano. In vista delle gare fondamentali contro Svizzera ed Irlanda del Nord, il tecnico jesino spera di recuperare i due calciatori dell’Inter che saranno monitorati attentamente in questi giorni.

LEGGI ANCHE>>> Milan-Inter, Inzaghi: “Meritavamo di più”. Poi fa il punto sugli infortunati”

Dalla Bosnia, invece, si attendono novità in merito agli esami strumentali ai quali verrà sottoposto Edin Dzeko. L’esito potrebbe arrivare anche in serata, ma ancora non ci sono news a riguardo. L’attaccante nerazzurro ha sentito tirare il polpaccio durante la gara contro il Milan ed un infortunio sarebbe un macigno per la formazione di Simone Inzaghi. Soprattutto in virtù di una ripresa tutt’altro che semplice dove in ballo ci saranno punti pesanti sia in chiave campionato ma soprattutto in chiave Champions League.