E’ scontento e vuole andarsene: affare in prestito a gennaio

0
1340

Le ultime di calciomercato Inter parlano di un possibile affare in Serie A nella prossima sessione di gennaio. Ecco tutti i dettagli

E’ scontento della sua gestione da parte di mister Dionisi, delle continue sostituzioni e per questo starebbe meditando l’addio a gennaio. L’Inter, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, è pronta a chiudere.

inter
Marotta e Ausilio © LaPresse

Il soggetto in questione è Giacomo Raspadori, ‘pallino’ di Marotta e Ausilio e forse prendibile nella prossima finestra invernale di calciomercato. Prendibile proprio perché, come sostiene la ‘rosea’, intende cambiare aria, fare il grande salto in una big. I rapporti tra Inter e Sassuolo sono ottimi, quindi al di là delle dichiarazioni di facciata – su tutte quelle dell’Ad neroverde Carnevali: “Raspadori e gli altri non partono a gennaio” – l’operazione ha delle possibilità di andare in porto. Operazione, in prestito con diritto e magari il coinvolgimento di qualche giovane contropartita tecnica, comunque legata alla partenza di Sanchez, al momento meno probabile di qualche settimana fa.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Non solo l’ingaggio: gli ostacoli per il rinnovo di Brozovic

Calciomercato Inter, Di Natale: “Raspadori da grande squadra, ma gli consiglio di restare al Sassuolo

Raspadori in azione ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Interpellato da ‘La Gazzetta dello Sport’, Totò Di Natale ‘sconsiglia’ a Raspadori di lasciare il Sassuolo a gennaio: “Un conto è giocare e crescere in Emilia, un altro è presentarsi a San Siro, con la maglia dell’Inter e con un club che lotta per vincere lo scudetto: sicuramente ci sarebbero meno spazi e possibilità di giocare da protagonista”.

Ma “se la voglia di Inter sarà più forte di tutto – aggiunge l’ex attaccante – sarà giusto lasciarlo andare, per il bene di tutti. Sicuramente lui è un profilo da grande squadra”.