Vice Dzeko, “telefonata” a Marotta: nome clamoroso

0
352

Il calciomercato non dorme mai e l’Inter fà sempre rumore. Oltre a Raspadori, idea per il futuro, nell’immediato potrebbe avanzare un’idea come vice Dzeko

inter
Marotta e Ausilio © LaPresse

Inter sempre vigile e attenta sul mercato. Il “credo” di Beppe Marotta è cercare opportunità valide per rinforzare la rosa. Tra vicende societarie, che fanno più rumore del mercato, rinnovi contrattuali e nuovo stadio, c’è sempre spazio per nomi da accostare ai nerazzurri. Rumors di mercato insistenti, con tanto di “telefonata” di cortesia per sondare il terreno.

Antonello: “Zhang è stato chiaro sul futuro. Brozovic pedina strategica”

Andando in ordine di preferenze, c’è sempre il nome di Giacomo Raspadori in pole position. Non tanto per gennaio quanto per il mercato estivo, dopo il corteggiamento durante la sessione passata. A gennaio potrebbe partire Martin Satriano in prestito per mettere minuti importanti e fare esperienza. Alexis Sanchez dovrebbe rimanere a Milano salvo offerte importanti da altri club (MLS o Marsiglia).

Calciomercato Inter, Zaza come vice Dzeko: l’indiscrezione

Zaza come vice Dzeko
Simone Zaza ©LaPresse

Simone Zaza è il nome nuovo per l’attacco dell’Inter. Il profilo del calciatore in forza al Torino potrebbe essere indicato per ricoprire il ruolo di vice-Dzeko. L’agente della punta granata, Beppe Bozzo, ha ottimi rapporti con Beppe Marotta ed in vista del mercato di gennaio, sembra esserci stato un contatto tra i due per sondare il terreno.

Zaza non è un profilo da capogiro, difficilmente potrebbe trovare consensi in casa Inter. I granata a quanto pare sono intenzionati a cederlo a gennaio e l’ipotesi di un prestito secco proposto ai nerazzurri sembra destinata a rimanere solo un sondaggio. Il Torino a gennaio inserirà nella lista dei partenti proprio il nome dell’ex Valencia e Juventus. Quest’anno ha collezionato solamente 2 presenze per un totale di 28 minuti, condizionato da un infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori a lungo. Nelle 94 presenze in maglia granata, però, ha segnato solamente 20 gol e fornito 9 assist. Il totale in Serie A ha disputato 172 incontri siglando 41 gol, le migliori stagioni sono state a Sassuolo (61-21), mentre in Liga ha collezionato 53 presenze e 19 gol.