Stagione super, ma forse anche l’ultima con l’Inter | Occhio a Mourinho

0
313

Continua il grande stato di forma dell’esterno sinistro che convince Inzaghi e l’Inter vorrebbe tenerlo, ma il suo futuro è da scrivere altrove

‘Čestitamo’, Perisic! Questa la formula per congratularsi in croato con uno dei calciatori più in forma tra le fila dell’Inter, espressione concreta di spirito di sacrificio e grande continuità sul piano mentale e tecnico. 

Inter
Ivan Perisic in azione ©Getty Images

Non a caso il suo tecnico Inzaghi lo schiera con molta facilità in campo e ne loda l’impegno. Fosse per lui lo terrebbe con sé ancora un altro po’ in nerazzurro, ed anche la dirigenza pare condividere lo stesso pensiero. La proposta in ballo è quella di un biennale da 3 milioni di euro netti a stagione, poco più di quanto attualmente percepito. Un po’ scarna, dunque. Il calciatore ed il suo entourage ne vorrebbero almeno qualcuno in più. Motivo per cui non perdono tempo nel guardarsi attorno, nel capire da che parte potrebbe giungere l’offerta allettante. Nelle ultime settimane si è parlato di Premier League, Eredivisie ed una più quotata Bundesliga tedesca. E pare proprio che ci sia un solo club pronto ad offrirgli quanto chiede, pronto a riaccoglierlo tra le sue braccia e farlo scatenare sulla corsia di sinistra nelle partite che contano. Ma in questo contesto spunta la Roma di Mourinho

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Dal campo al mercato: affare Inter-Napoli ma ad una condizione

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, come Lautaro Martinez | La ‘mossa’ per arrivare alla firma

Calciomercato Inter, su Perisic quotato il Bayern Monaco ma occhio a Mourinho

Ivan Perisic esulta in Inter-Napoli ©LaPresse

Come anticipato, l’unico club che potrebbe soddisfare le richieste economiche di Perisic potrebbe essere il Bayern Monaco. Per il calciatore sarebbe un gradito ritorno in Germania dopo la buona parentesi in prestito nella stagione 2020/2021, ma c’è anche l’interessamento della Roma di Mourinho suo estimatore. Non resta che capire con certezza quale futuro attende il trentaduenne dell’Inter: restare oppure andar via.