63 milioni e si scalda il mercato dell’Inter | Doppio regalo per Inzaghi

0
375

I ricavi delle competizioni salgono ad almeno 63 milioni, l’Inter potrebbe permettersi il lusso di un doppio grosso acquisto a gennaio

L’Inter non si è fatta demoralizzare dalle difficoltà economico-finanziarie dell’ultima annata, destreggiandosi bene negli ultimi mesi trascorsi sul fronte acquisti e cessioni di calciomercato.

zhang
Marotta, Zhang e Antonello ©LaPresse

Un’ulteriore impulso verrà dato dagli incassi dei ricavi dei diritti tv della Champions League che, sommati ad altri introiti, nel complesso frutteranno almeno 63 milioni di euro da mettere a disposizione per l’imminente finestra invernale di calciomercato. Come noto, l’Inter deve in primis liberarsi di qualche elemento in eccesso – primi fra tutti Vecino e Sanchez – per poi potersi concentrare esclusivamente su quei profili che andrebbero a completare una rosa di per sé già molto solida. I due nomi caldi sono quelli di Nandez del Cagliari, vicino all’Inter da molti mesi e nonostante diversi tira e molla mai concretamente ad un passo dal trasferimento, e Jovic del Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Marotta all’attacco | Obiettivo doppia firma

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, obiettivo sempre più complicato | Pagano la clausola

Calciomercato Inter, partenze di Vecino e Sanchez non scontate ma necessarie

Sanchez insieme a Barella e Correa ©LaPresse

L’unico intoppo che potrebbe rallentare le trattative nei confronti degli ‘entranti’ Nandez e Jovic sarebbe proprio l’arresto – o il ritardo – delle trattative in uscita di Vecino e Sanchez. Nessuno dei due, infatti, è certo di lasciare la causa nerazzurra. Eppure si tratterebbe di una mossa necessaria, soprattutto nei confronti di Sanchez il cui ingaggio pesa enormemente sui bilanci societari.