Champions, Inter agli ottavi da capolista: ecco quanto incasserebbe

0
525

Questa sera l’Inter si gioca il primato nel Girone D di Champions League con il Real Madrid anche per una questione economica

La sfida di questa sera tra Real Madrid e Inter, l’ultima della fase a gironi di Champions League, delineerà la squadra primatista nel gruppo D che sarà maggiormente agevolata rispetto alla rivale nei sorteggi per la fase ad eliminazione. Ma non è questo l’unico motivo per cui l’Inter è a caccia della vittoria.

Real-Inter, al Meazza vinse la squadra di Ancelotti
Vinicius contro Brozovic e Skriniar ©LaPresse

Secondo una stima, la società nerazzurra ha finora incassato 15,64 milioni di euro di partecipazione alla competizione ed altri 15,9 di bonus per il ranking storico. A questo ricco bottino vanno aggiunti i ricavi del market pool che nella peggiore delle ipotesi potrebbero ammontare ad 11,5 milioni di euro, ma ci si aspetta qualcosa in più. I risultati delle tre vittorie e il pareggio finora raggiunti hanno inoltre portato 9,33 milioni di euro nelle casse che si andranno a sommare all’incasso per il passaggio del turno da 9,6 milioni. Tirando le somme l’Inter avrà un utile di 61,9 milioni di euro, ma un eventuale primo posto nel girone potrebbe garantire altri 2,8 milioni di euro. Un motivo in più per raggiungere l’obiettivo massimo.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Zanetti: “Grande lavoro di Inzaghi”. Poi ‘avvisa’ il Real

LEGGI ANCHE >>> Affare già a gennaio: lo scambio del Milan che taglia fuori l’Inter