Inzaghi: “Contro questi avversari bisogna fare di più”. Poi ‘bastona’ Barella

0
414

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi dopo la sfida di Champions League contro il Real Madrid persa per due a zero

L’Inter cade a Madrid e agli ottavi di Champions ci va come seconda. Kroos e Asensio stendono la squadra di Inzaghi, un po’ penalizzata anche dal rosso eccessivo a Barella.

Simone Inzaghi ©Getty Images

“Dovevamo fare di più”, ha esordito il tecnico nerazzurro in conferenza stampa. “Abbiamo creato tanto e giocato con personalità, ma contro questo tipo di avversari bisogna fare qualcosa in più”.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Brozovic ad altezza Lautaro: il rinnovo ora è vicino

BARELLA – “Era nervoso, ha fatto qualcosa che sicuramente non doveva fare. In quel momento la gara era ancora aperta, avevo appena fatto i cambi. Giusta l’espulsione? La reazione è stata molto lieve, gli ha sfiorato il polpaccio ma da regolamento ci sta”.

Real Madrid-Inter, Inzaghi: “L’errore di Barella è grave, spero non capiti più”

Pagelle e tabellino Real-Inter
Real Madrid-Inter ©Getty Images

“L’unica pecca è stata quella di aver chiuso il primo tempo in svantaggio – ha spiegato Inzaghi al microfono di ‘Sky Sport’ – L’errore di Barella è grave perché la partita era aperta, ma Nicolò è un ragazzo intelligente e ha subito chiesto scusa a tutti. Spero non capiti più, gli servirà come esperienza. Ora testa al campionato? Sì, domenica sera c’è una partita importante. Chi vorrei incontrare a febbraio? Conterà arrivare nella forma migliore”, conclude Inzaghi.