Calciomercato Inter, Pinamonti diventa merce di scambio | I dettagli

0
346

Le ultime di calciomercato Inter hanno come protagonista anche Andrea Pinamonti, autore fin qui di un’ottima stagione con la maglia dell’Empoli

Tra le sorprese della Serie A di quest’anno figura senz’altro l’Empoli di Andreazzoli, undicesimo in classifica con 23 punti, distaccato di tredici dalla zona retrocessione. Il miglior marcatore della squadra è Andrea Pinamonti, con 6 reti all’attivo.

Andrea Pinamonti ©LaPresse

Dopo un avvio difficoltoso, il bomber di Cles ha spiccato il volo diventando un pilastro dei toscani. A sorridere, oltre al club del presidente Corsi, l’agente Mino Raiola e l’Inter che sperava proprio in una ‘rivalorizzazione’ del suo giovane centravanti dopo un paio di stagioni passate in naftalina, l’ultima da riserva delle riserve nella formazione targata Antonio Conte.

LEGGI ANCHE >>> Inter, assalto dalla Premier: per la firma manca solo l’ufficialità

LEGGI ANCHE >>> Inter, accordo quinquennale: agente a Milano per chiudere

Calciomercato Inter, Pinamonti ‘carta’ per Viti

Mattia Viti in azione ©LaPresse

Pinamonti potrà servire già a giugno per incassare qualche milione, considerato improbabile il suo ritorno a Milano e all’Inter, alla quale è legato fino al 2024, per rimanerci. In realtà il classe ’99 potrebbe pure essere utilizzato come pedina di scambio. Magari per arrivare al compagno di squadra Mattia Viti, centrale classe 2002 a quanto pare finito sul taccuino di Marotta e Ausilio. Chiaro però che andrebbe superato l’ostacolo ingaggio, quello di Pinamonti tocca, anzi supera infatti i 2 milioni di euro netti.