Inzaghi: “Soddisfatto del lavoro finora ma bisogna fare di più”

0
212

Il tecnico ai microfoni di Inter TV: “Mai abbassare la guardia nel cammino verso la fine del campionato, insidie sempre dietro l’angolo”

Alla vigilia del match conclusivo della prima metà di campionato contro il Torino, ultimo impegno ufficiale dell’anno solare 2021, Inzaghi ha rilasciato una piacevole intervista ai microfoni di Inter TV.

Simone Inzaghi ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Indagine plusvalenze: Guardia di Finanza nella sede dell’Inter, comunicato UFFICIALE

LEGGI ANCHE >>> Torino da metà classifica alle porte (e alla portata) dell’Inter

“Ci siamo meritati il titolo di ‘Campioni d’Inverno’, ne siamo contenti e sono il primo ad esserne soddisfatto. Questo però non finisce nell’Albo, per cui deve essere uno stimolo a fare ancora di più” apre Inzaghi. Poi aggiunge: “Ciascuno dei miei ragazzi è coinvolto nel progetto e sta facendo bene nonostante i tanti impegni avuti finora. Il percorso è ancora molto lungo ma stiamo rispettando gli obiettivi prefissati ad inizio stagione con la società. Mai abbassare la guardia però, perché le insidie sono sempre dietro l’angolo. Ci concentriamo una partita alla volta, domani affronteremo un avversario in salute e ben organizzato”.