Sanchez polemico: “Pensavo che avrei giocato dall’inizio. Ecco cosa mi diceva Conte”

0
153

Le dichiarazioni di Sanchez dopo la vittoria della Supercoppa italiana. L’Inter ha sconfitto la Juventus grazie al gol del cileno allo scadere dei supplementari

Sanchez polemico dopo la vittoria della Supercoppa italiana arrivata grazie a un suo gol allo scadere dei tempi supplementari.

LEGGI ANCHE >>> Perché Brozovic rinnova il contratto con l’Inter

Alexis Sanchez a ‘Mediaset’

Il cileno si scaglia ‘contro’ Inzaghi, reo di non averlo impiegato dall’inizio: “Il campione più gioca e meglio sta, e fa cose che nessun altro fa – le parole di Sanchez a ‘Mediaset’ – Stasera è stato così: ho giocato con la Lazio e pensavo di giocare con la Juventus perché ero in forma. Ma rispetto le scelte del mister. Se questo gol mi dà speranza per il futuro? Non sono mai stato male, mi sentivo un leone in gabbia perché non mi facevano giocare – ha rincarato il cileno – Conte mi diceva che nessuno giocava come me, poi però mi metteva a quindici-venti dalla fine per fare la differenza. Io gli dicevo che soffrivo, chiedendogli di mettermi prima. Se questa Inter può aprire un ciclo? Bisogna continuare così, abbiamo i giocatori giusti”