Inter, è fatta per Sensi alla Sampdoria | Fissate le visite mediche

0
135

Stefano Sensi saluta momentaneamente l’Inter e si accinge a vestire la maglia della Sampdoria

Tutto fatto per Stefano Sensi alla Sampdoria. Il centrocampista italiano saluterà l’Inter in questa sessione di mercato invernale e si legherà ai doriani in prestito fino a giugno. L’affare è ormai concluso, mancano soltanto le visite mediche.

Inter, è fatta per Sensi alla Sampdoria | Fissate le visite mediche
Stefano Sensi ©LaPresse

Stefano Sensi, centrocampista della Nazionale Italiana, pronto a salutare l’Inter per legarsi in prestito alla Sampdoria da qui fino a giugno.

Legatosi all’Inter nell’estate del 2019, l’avventura di Stefano Sensi coi nerazzurri non è stata entusiasmante fin qui visti i suoi innumerevoli infortuni che lo hanno costretto allo stop più e più volte. Protagonista di 7 reti siglate in 52 presenze complessive fra campionato e coppa. Ma, arrivati a questo punto, il classe 1995 ha voglia di rivalsa e spera di poter trovare quella continuità che gli è mancata sin qui con gli attuali campioni d’Italia. Tutto fatto per il suo passaggio alla Sampdoria: parliamo di un prestito secco fino a giugno e con i doriani pronti a prendersi la responsabilità (quasi interamente) del suo stipendio da qui sino alla conclusione del prestito. Chiaramente, ora la sua partenza mette del tutto in discesa l’arrivo di un possibile prestito di Felipe Caicedo dal Genoa.

Calciomercato Inter, fissate le visite mediche di Sensi alla Sampdoria

Calciomercato Inter, fissate le visite mediche di Sensi alla Sampdoria
Stefano Sensi ©LaPresse

La trattativa tra Stefano Sensi e la Sampdoria è ormai decollata, tant’è che mancano soltanto le visite mediche e il suo annuncio ufficiale. Il centrocampista della Nazionale Italiana ha espressamente ribadito più e più volte le sue intenzioni, ossia di voler salutare almeno per il momento l’Inter. Una scelta sofferta e difficile la sua, ma fondamentale per permettergli di poter ritrovare quella continuità che gli è mancata sin qui con la maglia nerazzurra. Il giocatore si sottoporrà alle visite mediche già nella giornata di domani e lo farà direttamente dallo stage della Nazionale, in programma a Coverciano, vista la sua recente chiamata dal ct Roberto Mancini.