Inzaghi: “Semifinale meritata”. Poi esalta un big: “Livelli altissimi”

0
200

Inter-Roma, le parole di Inzaghi dopo la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia: “Posso solo essere felice di questo gruppo. Speriamo di non perdere a lungo Bastoni”

“I ragazzi sono stati bravissimi, non era una partita semplice. Abbiamo tenuto bene il campo, meritando questa semifinale. Ho fatto i complimenti alla squadra”. Così Simone Inzaghi dopo il successo sulla Roma che cancella la sconfitta nel derby e regala all’Inter la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia.

Inzaghi a Sport Mediaset

Unica nota dolente della partita, l’infortunio di Bastoni: “Speriamo che non sia niente di serio – ha detto il tecnico dell’Inter al microfono di ‘Sport Mediaset’ – Purtroppo è ricaduto male, ora i medici faranno gli esami. Speriamo di non perderlo per troppo tempo perché per noi è un giocatore molto importante”.

Anche stasera l’Inter ha sofferto nella ripresa, dopo il quarto d’ora iniziale: “Comandare sempre la partita non è semplice – la spiegazione di Inzaghi – bisogna tenere in conto che ci sono gli avversari. Ci sono dei momenti in cui la squadra deve saper soffrire”.

In conclusione l’allenatore nerazzurro elogia il gruppo, a partire da Perisic: “Da inizio anno sta giocando su livelli altissimi, sono contento. Siamo primi in classifica, agli ottavi di Champions e in semifinale di Coppa Italia, per cui posso solo essere felice di questo gruppo”.