Lautaro: “Triste quando non faccio gol. Ringrazio Inzaghi, ora a Liverpool per la rimonta”

0
74

Lautaro si è sbloccato dopo oltre due mesi siglando una tripletta alla Salernitana, sconfitta al ‘Meazza’ per cinque a zero da un’Inter ora di nuovo in testa

“Sono triste quando non riesco ad aiutare la squadra coi gol”. Così Lautaro dopo il pokerissimo inflitto dall’Inter alla Salernitana. Tre delle cinque reti portano la firma dell’attaccante argentino, che così interrompe il digiuno che durava da oltre due mesi, precisamente dalla gara d’andata contro gli stessi granata.

Lautaro Martinez ©LaPresse

Sono sceso in campo con tanta voglia e rabbia – ha ammesso Lautaro al microfono di ‘Dazn – Cosa c’era nell’abbraccio con Inzaghi? Il mister mi dà fiducia e sta sempre al nostro fianco. Di questo lo ringrazio, così come ringrazio i miei compagni, lo staff, tutti. Risposta alle critiche? Fanno parte del gioco, ma quando le cose non vanno bene bisogna rimanere uniti”. Ora il Liverpool: “Rimonta impossibile? No, andremo lì con personalità e cercheremo di rimontare”.