L’Inter non corre alcun rischio: può tornare con la Juventus

0
302

Prevale la prudenza in casa Inter. Il giocatore può tornare per il match di campionato contro la Juventus

Tra tutte le cose alle quali l’Inter si trova di fronte a dover pensare, c’è anche e soprattutto il noto tasto dolente dell’infermeria. Premesso che, non è mai bello avere a che fare con queste tegole, Simone Inzaghi è costretto ora a dover correre ai ripari in vista dei prossimi match.

L'Inter non corre alcun rischio: può tornare con la Juventus
Simone Inzaghi © LaPresse

C’è ansia in casa Inter per le condizioni di un determinato giocatore. Ed è proprio in queste situazioni che devono assolutamente prevalere equilibrio e prudenza. Non a caso, è proprio questa la strategia messa in atto dagli attuali campioni d’Italia per i prossimi impegni. E se da un lato, i nerazzurri possono sentirsi rammaricati per non essere riusciti a strappare il pass per i quarti di finale di Champions League, dall’altra parte possono sentirsi fieri delle prestazioni offerte nel doppio confronto contro la corazzata del Liverpool di Jurgen Klopp (quest’ultima proprio ad ‘Anfield’). I prossimi impegni ai quali la squadra capitanata da Samir Handanovic si trova ora di fronte -eccetto il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Milan– riguardano esclusivamente il campionato e ora Simone Inzaghi deve guardarsi attorno.

Inter, prende quota il rientro di de Vrij contro la Juventus: circa tre settimane di stop per lui

Inter, prende quota il rientro di de Vrij contro la Juventus: circa tre settimane di stop per lui
Stefan de Vrij ©LaPresse

Se a preoccupare nelle ultime ore erano le condizioni di Marcelo Brozovic (ormai accertate e che hanno già dato esito negativo) preoccupano ora le condizioni di Stefan de Vrij. Il difensore olandese è stato costretto ad uscire alla fine del primo tempo nella gara di Champions League contro il Liverpool per un fastidio muscolare e ora le sue condizioni non fanno stare particolarmente sereno mister Simone Inzaghi. Gli esami hanno infatti evidenziato una distrazione muscolare al soleo della gamba sinistra e l’ex centrale della Lazio potrebbe ora tornare dopo la sosta delle nazionali e quindi proprio contro la Juventus nella trasferta di Torino.