Esonero Inzaghi e sostituto impossibile | “E’ tutto falso”

0
942

Arrivano le smentite in merito ad uno scenario improbabile che vedrebbe un altro tecnico sulla panchina dell’Inter al posto di Inzaghi

Sta faticando e non poco l’Inter di Simone Inzaghi in quest’ultimo periodo. Seppur il tecnico piacentino non sia mai stato messo in discussione sino a questo punto dalla dirigenza, sono spuntati fuori nuovi scenari, ma che ad ora, risultano del tutto improbabili.

Esonero Inzaghi e sostituto impossibile | "E' tutto falso"
Simone Inzaghi ©LaPresse

La roboante vittoria dell’Inter ai danni della Salernitana e l’ottima prestazione mostrata ad ‘Anfield’ contro il Liverpool, sembravano aver messo alle spalle il complicato periodo dei nerazzurri. Ma, il pessimo atteggiamento mostrato in campo nel match contro il Torino è stata l’ennesima dimostrazione del fatto che gli attuali campioni d’Italia non siano stati ancora in grado i uscire una volta per tutte da questo tunnel. Il clima che si respira ad Appiano Gentile ora non resta dei migliori e a testimoniarlo, è stata proprio la sfuriata di Simone Inzaghi riservata ai suoi nella giornata di ieri (presente anche l’intera dirigenza a fine allenamento). E seppur, l’ex tecnico della Lazio non sia mai stato messo in alcun modo in discussione sino a questo momento -come già accaduto in passato- iniziano a spuntare fuori i primi nomi.

Calciomercato Inter, spunta fuori il nome di Simeone per la panchina: ma è già tutto smentito

Calciomercato Inter, spunta fuori il nome di Simeone per la panchina: ma è già tutto smentito
Diego Simeone ©LaPresse

In questi giorni sono circolati diversi rumors di mercato e che di seguito vedrebbero il futuro di Diego Simeone all’Inter. Ora, resta chiaro che anche qualche tifoso interista lo abbia invocato a gran voice, ma questa, al momento, resta una cosa del tutto impossibile. Prima cosa per il semplice fatto che l’esonero di Simone Inzaghi al termine di questa stagione non ci sarà, salvo una mancata qualificazione in Champions League (cosa del tutto improbabile). Un altro motivo, è il fatto che l’attuale tecnico dell’Atletico Madrid, è ora come ora, l’allenatore più pagato al mondo (prendendo 20-22mln a stagione). In questi giorni, l’ex mister del Racing Club, è stato accostato anche alla panchina del Psg, ma ieri è stato lo stesso presidente Cerezo a dichiarare proprio: “E’ tutto falso”. A meno che non ci siano diverse sorprese, il ‘Cholo’ guiderà il suo attuale club -che nella serata di ieri ha buttato fuori il Manchester United di Cristiano Ronaldo dalla Champions- anche nella prossima stagione. Del resto, parliamo soltanto di qualche mese fa quando assieme alla dirigenza, ha siglato il proprio rinnovo fino al 2024.