L’Inter dice no: intesa con la Juve da 7 milioni

0
77

L’Inter non ci sta e molla il giocatore. Nerazzurri che potrebbero essere beffati in futuro dalla Juve per l’acquisto del giocatore

Seppur ci sia ancora una lunga stagione da terminare, i nerazzurri si guardano attorno e monitorano più di qualche semplice circostanza, anche e soprattutto in ottica mercato. Ed è proprio a proposito di ciò dove questa volta l’Inter potrebbe essere beffata in futuro.

L'Inter dice no: intesa con la Juve da 7 milioni
Simone Inzaghi ©LaPresse

Due i colpi in chiave entrata messi a segno durante la scorsa finestra di mercato invernale dalla dirigenza nerazzurra. Parliamo chiaramente di Felipe Caicedo (con soli 3′ giocati sino ad ora) e di Robin Gosens. Nonostante questo, seppur gli obiettivi da raggiungere restino ancora molteplici, Beppe Marotta e i suoi sembrano avere le idee chiare e restano perciò continuamente con lo sguardo vigile anche in ottica calciomercato. Non a caso, uno dei maggiori punti di forza della dirigenza interista, resta indubbiamente quello di essere riusciti a portare a termine numerose trattative a parametro zero (come proprio quella di Onana per ultima), ma è proprio qui che gli attuali campioni d’Italia potrebbero in futuro essere beffati.

Calciomercato Inter, la Juventus mette nel mirino Rudiger: nerazzurri avvisati

Calciomercato Inter, la Juventus mette nel mirino Rudiger: nerazzurri avvisati
Toni Rudiger ©LaPresse

Da tempo ormai al centro di numerose trattative, è ormai certo che Toni Rudiger a fine stagione saluterà il Chelsea. Il centrale difensivo si trova ora in scadenza di contratto e preso atto delle numerose difficoltà economiche (e non solo) che il club di Abramovich sta attraversando -salvo clamorosi colpi di scena- si accaserà a fine stagione ad un’altra squadra. Nei mesi precedenti, l’ex Roma è stato di fatti proposto all’Inter, ma viste anche le eccessive richieste da parte del calciatore e del suo entourage, i nerazzurri hanno deciso di ‘mollarlo’ almeno per il momento. Ciò che emerge adesso, è che ora ci sia di mezzo la Juventus. Non a caso, diverse fonti sostengono infatti che i bianconeri abbiano già trovato una sorta di pre-accordo con il calciatore sui 7 milioni di euro netti per le prossime quattro stagioni.