Inzaghi si toglie qualche sassolino: “Un mese e mezzo di dibattito”

0
242

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi dopo la vittoria nel derby col Milan che consente all’Inter di staccare il pass per la finale di Coppa Italia

“I ragazzi sono stati fantastici, abbiamo giocato un derby di intelligenza e di tattica, colpendo al momento giusto. Volevamo questa finale, che penso abbiamo meritato sul campo”. Inzaghi applaude i suoi dopo la netta vittoria del derby col Milan che vale l’accesso alla finale di Coppa Italia. “L’augurio è di vedere questa Inter nelle ultime sei partite della stagione, sarà un percorso ancora lungo ma vogliamo lottare fino alla fine su tutti i fronti”.

Simone Inzaghi ©LaPresse

“Siamo stati bravi a rimanere lucidi dopo quel mese e mezzo molto impegnativo tra Supercoppa e le gare col Liverpool – ha aggiunto il tecnico nerazzurro al microfono di ‘Sport Mediaset’ – Avevamo speso molto, siamo rimasti lucidi continuando a lavorare. Scelta Correa? Ho cinque attaccanti che stanno bene, un allenatore deve sempre prendere delle decisioni. In Supercoppa i cambi mi hanno fatto vincere un trofeo, poi siamo stati un mese e mezzo col dibattito sui cambi di Inzaghi nel derby… Cosa si prova a vincere la stracittadina di Milano? Mi fa enormemente piacere per questi tifosi meravigliosi, siamo contenti di aver dato loro questa soddisfazione. Erano undici anni che non si raggiungeva questo traguardo, sono sicuro che anche sabato contro la Roma ci daranno una grande mano”, ha concluso Inzaghi.

In conferenza stampa, l’allenatore dell’Inter ha così risposto sulla rete di Bennacer annullata da Mariani dopo il consulto al Var: “Mi hanno fatto vedere un fermo immagine, si vede che Handanovic sposta il collo perché impallato da Kalulu“.