Affare da 20 milioni: la Juve chiude la sua avventura all’Inter

0
342

Ancora una volta la Juventus sulla strada dell’Inter, seppur non proprio direttamente. Le operazioni di bianconeri e nerazzurri in un certo senso potrebbero incrociarsi 

Per proprio natura Inter e Juventus sono in contrapposizione dall’alba dei tempi e spesso non solo all’interno del terreno di gioco. Nerazzurri e bianconeri hanno infatti incrociato diverse volte il proprio destino anche in sede di calciomercato e proprio questo potrebbe rappresentare il terreno fertile che coinvolgerebbe indirettamente i club di Agnelli e Suning.

Inzaghi e Allegri ©LaPresse

Nello specifico la Juventus lavora alla permanenza di alcuni calciatori, tra cui anche Alvaro Morata, attaccante spagnolo dal rendimento altalenante, ma che potrebbe restare ancora alla corte di Allegri. L’ex Real è in prestito oneroso con riscatto dall’Atletico Madrid con cifra fissata sui 35 milioni di euro. Importo ritenuto notoriamente troppo alto, con la Juve che al contrario ne vorrebbe spendere al massimo una ventina.

Calciomercato Inter, addio Lautaro con lo ‘zampino’ della Juve: i soldi per il colpaccio

Lautaro ©LaPresse

Dai 20 milioni possibili per il riscatto di Alvaro Morata ad opera della Juventus, e dalla cessione di Saul Niguez che in prestito al Chelsea ha fatto male ed andrà a caccia di una nuova sistemazione, potrebbe arrivare il tesoretto dell’Atletico per dare l’assalto ad un big interista.

Gli introiti per Morata e Saul darebbero alla compagine madrilena la forza economica necessaria per sferrare un attacco diretto a Lautaro Martinez, attaccante argentino di casa Inter che piace a Diego Pablo Simeone. Nei giorni scorsi i ‘Colchoneros’ si sarebbero incontrati con l’agente del ‘Toro’.

Doppio addio, con tanto di Juventus coinvolta, per piazzare il colpo Lautaro.