Erede di Lautaro all’Inter: “Direttore e attaccante parlano da mesi”

0
152

Per esigenze di cassa e bilancio, l’Inter potrebbe essere costretta a cedere almeno un big nel prossimo calciomercato estivo. Lautaro è l’indiziato principale

La permanenza di Lautaro all’Inter resta piuttosto incerta. Come noto, per esigenze di cassa il club nerazzurro potrebbe essere costretto a cedere almeno un big nel prossimo calciomercato estivo. E l’argentino, fresco di rinnovo fino a giugno 2026, è l’indiziato principale al di là di Stefan de Vrij.

Lautaro e Inzaghi ©LaPresse

Per il post Lautaro, rilanciatosi nelle ultime partite dopo un paio di mesi a dir poco deludenti, è tornato in quota il nome di Gabriel Jesus. Obiettivo di Ausilio nell’estate 2016 e nei radar pure della Juventus per la successione di Dybala, il brasiliano sembra intenzionato a lasciare il Manchester City considerato che con l’approdo di Haaland alla corte di Guardiola il suo spazio andrebbe ulteriormente a ridursi. Il contratto dell’ex Palmeiras coi ‘Citizens’ scade a giugno 2023, il che fa pensare a un’operazione non superiore ai 35-40 milioni. Il problema sarebbe però la concorrenza, in particolare la concorrenza dell’Arsenal.

Calciomercato Inter, Arsenal in pole per Gabriel Jesus: il brasiliano e Gaspar parlano da mesi

Gabriel Jesus ©LaPresse

Il tecnico dei ‘Gunners’ Arteta vuole due nuovi attaccanti per la prossima stagione. Piace proprio Lautaro ma, soprattutto, Gabriel Jesus che ha già allenato al City ai tempi in cui era il vice di Guardiola. Secondo ‘The Athletic’ i londinesi sono in sostanza davanti a tutti nella corsa al classe ’97 di San Paolo. La fonte britannica dice che il Ds dell’Arsenal Edu Gaspar “parla da mesi” con l’attaccante (11 gol e 12 assist quest’anno) in vista di un suo arrivo nel club. Il gradimento di Jesus ci sarebbe, ora resta da trovare una quadra coi ‘Citizens’.