Annuncio in diretta: “Forte concorrenza, ma la sua prossima destinazione è l’Inter”

0
292

Il procuratore sportivo italiano dice la sua e si schiera apertamente in merito ad una faccenda che riguarda appieno i nerazzurri

Ciò che è certo, è il fatto che questa sarà un’estate più che turbolenta in ottica calciomercato. Non a caso, sono diversi i nomi che incominciano a far gola e tra questi c’è n’è uno riguardante proprio l’Inter di Simone Inzaghi.

Pasqualin non ha dubbi: "E' inutile. La sua prossima destinazione è l'Inter"
Beppe Marotta e Piero Ausilio in tribuna ©LaPresse

Diversi gli osservati speciali in casa Inter sino a questo momento. Marotta e soci sono infatti da tempo a lavoro per cercare di trovare la miglior quadra possibile ai nerazzurri in vista della prossima stagione. Non a caso, uno dei nomi più chiacchierati è sicuramente quello di Paulo Dybala. L’argentino non rinnoverà infatti il proprio contratto con la Juventus e proprio per questo, l’attaccante nativo di Rosario – una volta terminata la stagione – sarà libero di accasarsi in qualsiasi altra squadra. Su di lui c’è il costante interessa manifestato da parte degli attuali campioni d’Italia e questa volta, a sbilanciarsi, ci ha pensato direttamente Claudio Pasqualin.

Pasqualin si sbilancia: “La futura maglia di Dybala sarà quella dell’Inter”

Pasqualin si sbilancia e dice la sua: "La futura maglia di Dybala non è altro che quella dell'Inter"
Paulo Dybala ©LaPresse

Una volta intervenuto ai microfoni di ‘Tmw Radio’, Claudio Pasqualin ha potuto esprimersi in merito al futuro di Paulo Dybala: “Personalmente penso che tutto dipendesse da quello che era in principio lo scopo di questa trattativa e nel caso l’intenzione iniziale era quella di riuscire a trovare un accordo, be’ è evidente che la Juventus ha fallito. In caso contrario è evidentemente non c’era il giusto feeling necessario”. Queste le prime parole rilasciate dall’avvocato e agente italiano, il quale ha poi così concluso: “Credo fermamente che la sua prossima maglia sarà nerazzurra, nonostante la forte concorrenza. Il procuratore ha fatto il suo e la mia impressione è quella che finirà per andare all’Inter (che è la priorità di Dybala, ndr). Mi pare anche che le cose vadano in quella direzione”.