Lukaku, mini indennizzo dell’Inter: de Vrij-United

0
32

Lukaku continua a spingere per il ritorno in nerazzurro. D’altra parte, anche l’Inter dice la sua e non intende darsi per vinta

Dopo aver abbandonato i nerazzurri durante la scorsa estate ed essere andato di conseguenza al Chelsea, Romelu Lukaku, ora, non desidera nient’altro che non sia un suo ritorno all’Inter. Nel frattempo, emergono nuovi dettagli a proposito di questa lunga e complicata trattativa.

Lukaku, mini indennizzo dell'Inter: de Vrij-United
Romelu Lukaku ©LaPresse

Intensi i colloqui tra la dirigenza dell’Inter e quella del Chelsea, a tal punto che, lo stesso direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio, si trovava a Londra nella giornata di ieri, proprio per poter discutere in prima persona di questa trattativa. Nel frattempo, stando anche a quanto riportato nelle ultime ore da ‘Il Corriere dello Sport’, Marotta e soci avrebbero già fatto presente di non essere disposti ad inserire alcun giocatore al didentro di questa trattativa e sebbene si fosse detto negli ultimi giorni di un possibile inserimento di Dumfries in tale affare – al momento – la ‘Beneamata’ non intende utilizzare i propri big come eventuali contropartite tecniche, bensì starebbe puntando ad incassare unicamente cash. D’altra parte, il tempo è dalla parte degli ormai ex campioni d’Italia e proprio per questo, l’Inter intende continuare a lavorare sulla base di un prestito oneroso (intorno ai 5 milioni ma non è da escludere che si possa arrivare anche sui 10). In tutto questo, oltre al fatto che – anche l’agenzia del rapper Jay-Z starebbe premendo per il riapprodo del belga al Milano – Ausilio si trova in terra londinese anche per poter affrontare discorsi su Stefan de Vrij.

Calciomercato Inter, Ausilio vola a Londra per Lukaku ma nei discorsi potrebbe esserci anche un possibile approdo di de Vrij a Manchester

Calciomercato Inter, Ausilio vola a Londra per Lukaku ma nei discorsi potrebbe esserci anche un possibile approdo di de Vrij a Manchester
Stefan de Vrij ©LaPresse

Come già fatto presente più e più volte, Ausilio si trova – in questo momento – in prima persona a Londra – non soltanto per poter affrontare in prima persona il discorso Lukaku – ma anche la questione de Vrij. Il difensore olandese è da tempo finito sulla lista dei desideri di numerosi club e tra questi potrebbe esserci anche il Manchester United, il quale starebbe da tempo pensando ad un nome tra quello di: Denzel Dumfries, Alessandro Bastoni – e chiaramente quello del centrale olandese – per poter provare a puntellare la propria difesa. L’ex laziale – avendo chiaramente anche il contratto che andrà in scadenza nel prossimo 2023 – ha un valore di mercato che si aggira intorno ai 10-15 milioni di euro e nel frattempo i ‘Red Devils’ potrebbero incominciare a farci anche più di un semplice pensierino.